Username Password Registrati
Per poter commentare su TVtech è necessario essere registrati al forum di Hardware Upgrade.
Prosegui con la registrazione (Maggiori informazioni...)
 

I Quick Response code

 
info
trascrizione
I quick response code sono codici a barre bidimensionali attraverso i quali è possibile memorizzare informazioni utili per i più disparati impieghi


Categoria: Mobile
Data pubblicazione: 22/09/2008
I quick response code, o codici a barre bidimensionali, nascono in ambito industriale per la tracciabilità dei componenti meccanici. In realtà, le potenzialità di tali tecnologie sono ben superiori e spaziano dalla semplice memorizzazione di un codice, alla completa presentazione di una scheda tecnica o di un biglietto da visita.
Una volta creato il Quick Response Code attraverso ad esempio svariati servizi online, sarà sufficiente inquadrare quel codice con la fotocamera di uno smartphone per accedere con facilità alle informazioni
I QR Code sono ampiamente utilizzati in giappone dove li si può osservare nelle vetrine dei centri commerciali per presentare le caratteristiche dei prodotti, oppure sui cartelloni pubblicitari.
Format
Acer Predator Thronos
Sedie Gaming: ecco le migliori!
Nuova Ford Focus: tecnologie di assistenza alla guida
BlueStacks 4 prova in video
ASUS ROG Swift PG27UQ: recensione
Ford Ecosport AWD: test sulle Dolomiti
iTek Taurus G60: recensione
Dyson V10 Cyclone rivoluziona gli aspirapolveri
Asus ROG Centurion 7.1: recensione
Asus ROG Pugio: recensione
Nintendo Switch hands-on
Jaguar F-Pace, sistema In Control Touch
Roccat Skeltr, Kova e Taito: recensione
Cooler Master MasterPulse - Recensione
Come migliorare le prestazioni di PS4 e Xbox One con un SSD
Asus ROG Spatha: Recensione
Il CES 2016 di Las Vegas in 4 minuti
La Forza esiste, Pac-Maps e MS-DOS sui Lumia: i migliori pesci d'aprile del 2015
LG G Watch: la videorecensione di Hardware Upgrade
Carrier IQ: il software che "spia" gli smartphone
Xerox, revisione documentale con touchscreen
AMD Fusion: punto della situazione e roadmap
La GPU all'interno dei browser
Garante della Privacy contro le Google Cars
Android 16/2.1/2.2: punto della situazione aggiornamenti
Windows Phone: la nuova filosofia di Microsoft
EVIL e compatte di qualità: regine del Photokina
3D reale bisogno o strumento per vendere TV?
In sintesi dal Computex 2010
Intel multata dall' Unione Europea: oltre 1 miliardo di Euro
SMS: ecco cosa succede quando premiamo invio
GOOC 2009: come funziona un sistema Cascade
Intel Xeon 5500: Nehalem per sistemi server
Dimenticato la password sul PC? Ophcrack ti aiuta
Editoriale: la nuova AMD
I Quick Response code
Gestori telefonici e antitrust
Le unità Solid State Disk
Correlati
 
 

Commenti (9)

Commento # 1 di: Aenil pubblicato il 23 Settembre 2008, 14:56
Aveva già sentito palare di questa tecnologia.. credo che sia ancora sottovalutata.

complimenti per il video
Commento # 2 di: Rubberick pubblicato il 24 Settembre 2008, 09:49
Interessante
Commento # 3 di: Aeon19 pubblicato il 24 Settembre 2008, 23:31
Io sul mio bel N95 8GB ho questo lettore di codici 2D.

YEAH! Ogni tanto torna utile così per curiosare
Commento # 4 di: nonikname pubblicato il 03 Ottobre 2008, 20:20
Basta scaricare il sftw per il proprio telefono..
Per il mio nokia l'ho trovato qui:

http://mobilecodes.nokia.com/scan.htm
Commento # 5 di: pescasat pubblicato il 08 Ottobre 2008, 12:14
ma per creare i Qrcode come avete fatto voi come si fa?
Commento # 6 di: freedom82 pubblicato il 21 Ottobre 2008, 15:28
carino il tipo...
Commento # 7 di: hh64 pubblicato il 10 Marzo 2009, 10:19
Dove trovare un generatore di codice a barra bidimensionale?
Commento # 8 di: easton pubblicato il 18 Marzo 2009, 15:23
Già l'anno scorso in Olanda ho visto che utilizzavano questo sistema per controllare i biglietti all'ingresso di grandi eventi (grossi rave party con 30'000 persone), ai cancelli d'entrata centinaia di migliaia di persone che avevano acquistato i biglietti con mesi d'anticipo nei siti online facevano "scannerizzare" i code sulle ricevute cartacee, ma moltissimi avevano il proprio quick response code sul proprio telefonino, quindi gli addetti verificavano i codici con un apposito apparecchio, l'organizzazione olandese di questi eventi è 20 anni avanti a tutti.
Commento # 9 di: FotoSem pubblicato il 12 Maggio 2009, 15:58
Fantastici! qualche mese fa ho scaricato il software kaywa reader per il mio n81, è quello ufficiale, gratis e fantastico, e poi su internet ci sono i generatori di codici.