Username Password Registrati
Per poter commentare su TVtech è necessario essere registrati al forum di Hardware Upgrade.
Prosegui con la registrazione (Maggiori informazioni...)
 

Polizia delle Comunicazioni si presenta

 
info
 
In occasione della presentazione del quindicesimo report sulla sicurezza in internet da parte di Symantec, abbiamo incontrato Sergio Staro di Polizia Postale e Telecomunicazioni per capire meglio come e in quali ambiti opera questo organo di polizia.


Categoria: Software
Data pubblicazione: 27/04/2010
Format
Intervista a John Romero al Milan Games Week
Digital Bros Game Academy: intervista a Geoffrey Davis
La risposta di Sharebot alla domanda fondamentale sulla stampa 3D è: 42
Canon EOS 1D-X Mk II: i segreti della nuova ammiraglia Full Frame
Luca Bracali, Max De Martino, Simone Raso: tre X-Photographer per la nuova X-Pro2
Assetto Corsa su PS4 e Xbox One
Fallout 4: come sono stati fatti traduzione e doppiaggio
Ordine Psicologi: videogiochi trend che è qui per rimanere
LG: OLED, monitor e sistemi audio. Tutta la gamma in mostra a IFA
Perché la stampa 3D è fondamentale per il mio lavoro: Tonetti Design e Ira3D
Fifa 16: intervista a Regina Baresi
Intervista a Jen-Hsun Huang, CEO di NVIDIA
Officine robotiche: l'Italia al GTC
Fujifilm X-M1: ecco dal vivo la mirrorless Fuji più accessibile
Maximo Ibarra: 1 miliardo di investimenti per la rete 4G WIND
Wildmobil: un pick-up camperizzato al servizio della fotografia naturalistica
Wildmobil: 365 giorni di viaggio, 365 foto naturalistiche
Huawei: strategia con quad-core LTE, Phablet e Windows Phone
ZTE sbarca sul mercato libero italiano con Grand X Classic
Sony Alpha A99: l'autofocus il suo punto di forza
SpyderLENSCAL: il sistema di calibrazione nato da un'idea italiana
Fujifilm X-E1: non chiamatela sorellina di X-Pro1
Cosa c'è nel futuro di Facebook?
Facebook: quale accoglienza per Timeline da parte di utenti e aziende?
Privacy, un tema caldo: qual è l'approccio di Facebook?
Quale modello di business per Facebook?
Chi è e cosa fa Facebook Italia
Microsoft Innovation Campus
DeviceLock 7.0, prevenire la perdita di dati in azienda
Sony Ericsson Xperia Play: parte dell'universo Playstation
Huawei PM1108 Young in partnership con PosteMobile
I nuovi dorsi Phase One IQ
Quali sono i driver di acquisto di una stampante?
Panasonic Lumix GF2: per chi cerca la semplicità
Nuove Canon PowerShot G12 e SX30 IS
Canon EOS 60D: parola d'ordine creatività
Samsung Galaxy Tab: tutte le caratteristiche
Notebook Samsung - IFA 2010
Stampa Full HD per le nuove Canon PIXMA
Leica, factory tour a Solms dove nasce la S2
All'interno di una macchina da stampa Xerox
Motorola ES400: Enterprise Digital Assistant
Vodafone Lab: esperimento di customer care
Il mercato e la brand strategy Acer visti da Packard Bell
Ossama Bessada: il nuovo concetto di negozio WIND
BlackBerry: lo stile come cardine del successo
PUMA phone in collaborazione con Sagem
Lenovo: bilancio dopo i primi 5 anni
Panasonic Toughbook CF-31 da maltrattare
Sony NEX-5 e NEX-3: New E-mount eXperience
Libero Tutti: tutti i siti su tutti i cellulari
Symantec Internet Security Threat Report
Microsoft: i netbook trascinano il mercato degli accessori
Polizia delle Comunicazioni si presenta
L'e-book reader di Samsung dal vivo
Packard Bell: design e prestazioni
Tamron: Garanzia Non Stop sugli obiettivi
Sony Alpha 450: nuovo ingresso nella famiglia reflex
Olympus E-PL1: primo contatto con la nuova PEN
Fujifilm FinePix HS10 dal vivo al Photoshow
Nikon al Photoshow 2010: uno spazio per il pubblico
Bloggie: multimedia camera ruotabile e panoramica
Samsung u15 e u20 multimedia camera consumer
Sony HX5 e funzione panorama dal vivo
PrivateWave: comunicazioni sicure al cellulare
Apps Premier Edition: Google per le aziende
Panasonic Toughbook CF-C1 al CeBIT 2010
Acer: Android, Windows Mobile e prezzi aggressivi
BlackBerry Express: free e dedicato alle PMI
Nuovi Sony Ericsson dal vivo al MWC 2010
Intercettazioni GSM: più facili di quanto si creda
Nuovi processori Intel Core e intervista a Mark Brailey
Cresce in Italia il mercato delle medio formato
Toshiba parla del suo 2009
Dell Latitude 2100 entra nelle aule di scuola
Motorola: oltre ai cellulari c'è molto di più
Intervista a Jeffrey Hayzlett: CMO di Kodak
Packard Bell: gamma completa dai netbook agli all-in-one
BlackBerry Storm2: Wi-Fi e nuovo touchscreen cliccabile
Samsung: Serie X e Nvidia ION oltre ai netbook
TomTom: le voci dei comici di Colorado, ma non solo
Rivoluzione senza fili per la ricarica: Powermat
Microsoft Unified Communication
StarCraft II: intervista a Rob Pardo
Google Enterprise: search per aziende
Huawei: le tecnologie LTE sono già una realtà
Risparmio energetico in azienda: le proposte Avaya
Strumenti di sviluppo per Microsoft Surface
Microsoft Surface: un nuovo modo di usare il pc
HP: Workstation serie Z con processori Intel Xeon
BlackBerry: il mercato pro è il focus di RIM
Comverse: ecco cosa c'è dietro gli operatori telefonici
Samsung Omnia HD, Ultra Touch, Halley e Star
Nuovi TomTom ONE e XL IQ Routes
Intel e i sistemi di calcolo usati dall'ESA
Photoshow 2009: la parola a Emanuele Costanzo
Intel Xeon 5500: analisi tecnica con Andrea Toigo
Nehalem e server: power saving e virtualizzazione
E4 Company: server Nehalem a 8 Socket
La gamma HP di server Xeon 5500
Fujifilm EXR: sensore che punta sulla gamma dinamica
Enermax e le strategie per il 2009
HTC Dream e HTC Magic con Android in Italia
Computarte: computer e arte possono andare d'accordo
MID e Tegra: NVIDIA pronta a sfidare Atom
WiMAX, MID e netbook, ecco cosa ne pensa Intel
Microsoft Internet Explorer 8: ecco cosa ci aspetta
BlackBerry 8900 Curve: la parola a RIM
HP TouchSmart tx2 in arrivo
Intervista con NVIDIA: GeForce 3D Vision
Intervista a Mooly Eden, il padre di Intel Centrino
Asus ROG - Intervista
Nokia Maps 3.0: integrazione tra cellulare e web
EMC parla di storage e virtualizzazione
Il mercato server: intervista con Marco Piattelli di AMD
AMD: intervista con Giuseppe Amato
Cpu Intel Core i7: intervista con Andrea Toigo
Google Street View in Italia
Ecco Asus Eee PC 901 Go
Virtualizzazione delle applicazioni
Intervista a giorgioprimo
Photokina 2008: Compatte Canon
Codice internet: conoscere la rete
Microsoft e la pirateria
La fine di Windows XP
Microsoft Unified Communication - demo
Microsoft Voip Competence Center
Intervista NGI su WiMax
Intervista NGI Eolo
Google Enterprise
Intervista ad HTC
Correlati
 
 

Commenti (4)

Commento # 1 di: GAE81 pubblicato il 27 Aprile 2010, 22:00
Salve, mi interessa molto questo argomento delle cosiddette “truffe online”, lo staff o comunque la redazione di hardware upgrade, non ha qualche pensiero o qualche idea di andare ad intervistare l’altro grande gruppo che ci difende dai crimini informatici e cioè il http://www.gat.gdf.it/"]G.a.T. della Guardia di Finanza[/URL]?
Commento # 2 di: aldeio pubblicato il 01 Maggio 2010, 16:23
io nn capirò mai se loro fanno davvero il loro lavoro, cioè spesso il sito delle poste viene attaccato come nulla, pensate normali utenti nel grande web..
certamente si adoperano solo a rintracciare i colpevoli non a difenderci che sarebbe molto più utile, ma poi ricordo un episodio,quando era ad una conferenza su questo argomento e parlando con uno di questi soggetti sui lati tecnici era molto in difficoltà, gli si chiedeva come era possibile rintracciare tramite proxy o cose del genere più complesse che non ricordo, il tizio divennè tutto rosso e accennava risposte stupide, per me in questo settore l'incompentenza vige sovrana..
Commento # 3 di: batmax63 pubblicato il 02 Maggio 2010, 09:06
Originariamente inviato da: aldeio
io nn capirò mai se loro fanno davvero il loro lavoro, cioè spesso il sito delle poste viene attaccato come nulla, pensate normali utenti nel grande web..
certamente si adoperano solo a rintracciare i colpevoli non a difenderci che sarebbe molto più utile, ma poi ricordo un episodio,quando era ad una conferenza su questo argomento e parlando con uno di questi soggetti sui lati tecnici era molto in difficoltà, gli si chiedeva come era possibile rintracciare tramite proxy o cose del genere più complesse che non ricordo, il tizio divennè tutto rosso e accennava risposte stupide, per me in questo settore l'incompentenza vige sovrana..


Certo che fanno il loro lavoro e alla grande,ma se pensate che lavorino solo per tutelare le persone dalle truffe informatiche perchè non hanno la briga di prendere nemmeno un accorgimento su come proteggere i propri pc, o siano interessati a proteggere il sito delle poste,che è una societa' privata, mentre dovrebbero essere le poste stesse a blindarlo siete fuori strada.
Quando si va alle conferenza purtroppo, in genere, vengono mandati i dirigenti del settore o i funzionari che dirigono le sedi della Postale. Tecnicamente non sono molto addentrati ed è facile che vadano in difficolta', nel settore ci sono tecnici preparati ma non sono quelli che vanno alle conferenze...li ci vanno i capoccioni, difficilmente sono preparati anche tecnicamente (e serve a poco lo siano a dire il vero). Se parlate di Guardia di finanza,provate ad ascoltare per qualche minuto il Colonnello Rapetto,una cima che io conobbi quando era ancora capitano, e resterete a bocca aperta per competenza e preparazione in ambito sicurezza e frodi informatiche.
La Polizia Postale non ha solo truffe a cui star dietro,anzi sono il minimo, ricordate le operazioni fatte contro la pedofilia e la pedopornofilia tramite indagini web, ci lavorano e ci si fanno sopra un mazzo tanto... e sono certamente piu' importanti che stare dietro alle Poste che non sanno blindare il proprio sito o all'utente che si avventura a pagamenti online o a operazioni bancarie senza nemmeno uno straccio di Antivirus sul pc (credetemi la maggior parte delle denunce sono redatte in queste condizioni di utilizzo) o di gente che abbocca come pesciolini (phishing) a siti dove magari c'è scritto POSTE ITALIENE,e succede ve lo garantisco, insomma bisogna anche svegliarsi un filino noi, no? altrimenti con i pc giochiamoci e basta.

Su argomenti piu' tosti e cioè sulle truffe organizzate online (non i singoli stupidi episodi di Phishing) ci lavorano eccome,dalla mattina alla sera,ma la bacchetta magica non l'hanno nemmeno loro e siccome il lavoro della Polizia in genere si basa sulla prevenzione dei reati piu' che la repressione, è sempre difficile agire su qualcosa non ancora emerso e tante cose che vengono stroncate sul nascere non hanno la stessa risonanza di un fatto acclarato e magari molti di noi nemmeno lo sanno da quante trapople ci siamo salvati grazie all'oscura e non sbandierata prevenzione quotidiana
Commento # 4 di: GAE81 pubblicato il 02 Maggio 2010, 10:34
Concordo con batmax63, la gente all'interno è davvero esperta e in gamba.